Ricerca Gallerie Mostre I nostri link Collane Periodici Catalogo 2013 Home Chi siamo
Primo piano

Strade Blu n.10

Quanto dista il teatro?
Un’indagine sociopoetica tra spettatori e non spettatori a Parma

a cura di Roberta Gandolfi
Euro 16.00
scheda libro »

Fuori Collana n.0

Il teatro in fotografia
L’immagine della prima attrice italiana fra Otto e Novecento

Marianna Zannoni
Euro 18.00
scheda libro »

Lo Spirito del Teatro n.93

Altre scene
Copioni del terzo millennio

Paolo Puppa
Euro 15.00
scheda libro »

Altre Visioni n.142

Storia del Living Theatre
Conversazioni con Judith Malina

Cristina Valenti
Euro 20.00
scheda libro »

Altre Visioni n.141

Teatro Laboratorio della Toscana
Diretto da Federico Tiezzi

a cura di Leonardo Mello
Euro 14.00
scheda libro »

I Diavoletti n.6

Amletino

Simone Martini
Euro 11.00
scheda libro »

Lo Spirito del Teatro n.92

Intorno a “Don Carlos”: prove d'autenticità
da Friedrich Schiller

Marco Filiberti
Euro 12.00
scheda libro »

Altre Visioni n.140

Do, undo, do over
Ermanna Montanari in Teatro delle Albe

Laura Mariani
Euro 14.99
scheda libro »

Altre Visioni n.139

Manuale atipico di sopravvivenza teatrale
Emanuele Conte e il Teatro della Tosse

Matteo Paoletti
Euro 16.00
scheda libro »

Altre Visioni n.138

Interior Sites Project
Il teatro di Cuocolo/Bosetti. IRAA Theatre

a cura di Laura Bevione
Euro 17.00
scheda libro »

Altre Visioni n.137

Cento storie sul filo della memoria
Il “Nuovo Teatro” in Italia negli anni ’70

a cura di Enzo Gualtiero Bargiacchi
Rodolfo Sacchettini
Euro 25.00
scheda libro »

Altre Visioni n.126

Il Nuovo Teatro in Italia 1976-1985

Mimma Valentino
Euro 22.00

Data di pubblicazione: gennaio 2015

Tra la metà degli anni Settanta e i primi anni Ottanta il Nuovo Tetro italiano si trova a vivere la sua fase più estrema e “utopistica”. La terza generazione dell’avanguardia, infatti, muove dall’idea di una radicale rifondazione, di un “grado zero” del linguaggio teatrale, contestando anche gli esiti della più recente ricerca teatrale (non ultimo il Teatro Immagine).
Questo libro – terza tappa di un più ampio progetto di “messa in storia” del Nuovo Teatro diretto da Lorenzo Mango – racconta proprio i fenomeni e le esperienze più significative che attraversano il Nuovo Teatro italiano tra il 1976 e il 1985: un periodo caratterizzato da un grande fermento artistico e dalla proliferazione di “tendenze”, manifestazioni (festival, rassegne) e formazioni teatrali che spesso bruciano la propria esperienza nell’arco di poche stagioni. Il 1976, in particolare, è una data cruciale per la scena sperimentale italiana (oltre che per quella internazionale) in quanto sigla la nascita della Postavanguardia e del Terzo Teatro, le due polarità che determineranno lo scenario e il dibattito critico sul “nuovo”. La stagione 1984/1985, invece, sancisce al contempo un momento di più deciso riconoscimento e di maturazione per quelle formazioni protagoniste della rivoluzione scenica della seconda metà degli anni Settanta nonché la progressiva affermazione dei gruppi dei cosiddetti “nuovissimi”.
Parallelamente, a testimonianza della stratificazione delle generazioni dell’avanguardia, continua ad essere operativa la gran parte degli artisti che hanno avviato la loro vicenda teatrale tra gli anni Sessanta e i primi anni Settanta i quali vanno considerati a tutti gli effetti parte integrante della storia del Nuovo Teatro di questi anni.

Scarica la scheda in pdf
Le prime 16 pagine del libro

Altre informazioni
Introduzione di Lorenzo Mango

L X H: 14,5 x 20,5; CONFEZIONE rilegato in brossura; COPERTINA carta usomano con risvolti, colori; INTERNO illustrato, B/N; 2015, pp. 584
ISBN: 978-88-7218-392-2