Ricerca Gallerie Mostre I nostri link Collane Periodici Catalogo 2013 Home Chi siamo
Primo piano

Lo Spirito del Teatro n.97

L'eccidio
Oratorio a tre voci

Riccardo Cardellicchio
Euro 10.00
scheda libro »

Altre Visioni n.147

Il teatro è un giardino incantato dove non si muore mai
Intorno alla drammaturgia di Franco Scaldati

a cura di Valentina Valentini
Euro 16.00
scheda libro »

Lo Spirito del Teatro n.96

Una vita straordinaria
Il teatro di Riccardo Goretti dal 2011 al 2018

Riccardo Goretti
Euro 15.00
scheda libro »

Lo Spirito del Teatro n.95

Monologhi

Chiara Guarducci
Euro 12.00
scheda libro »

Altre Visioni n.146

Teatro in alta sicurezza

Mimmo Sorrentino
Euro 15.00
scheda libro »

Lo Spirito del Teatro n.94

Dopo Salò
una trilogia teatrale sull’Italia dalla caduta di Mussolini all’avvento di Berlusconi

Gianfranco Pedullà
Massimo Sgorbani
Euro 18.00
scheda libro »

Altre Visioni n.145

Scenari del terzo millennio
L’osservatorio del Premio Scenario sul giovane teatro

a cura di Cristina Valenti
Euro 18.00
scheda libro »

Altre Visioni n.144

La tentazione del Sud
Viaggio nel teatro di Leo e Perla da Roma a Marigliano

Angelo Vassalli
Euro 22.00
scheda libro »

Altre Visioni n.143

L’acrobata dello spirito
I quaderni inediti di Orazio Costa

Laura Piazza
Euro 20.00
scheda libro »

Fuori Collana n.0

Il teatro in fotografia
L’immagine della prima attrice italiana fra Otto e Novecento

Marianna Zannoni
Euro 18.00
scheda libro »

Strade Blu n.10

Quanto dista il teatro?
Un’indagine sociopoetica tra spettatori e non spettatori a Parma

a cura di Roberta Gandolfi
Euro 16.00
scheda libro »

Altre Visioni n.117

Sotto la tenda dell'avanguardia

Pippo Di Marca
Euro 18.00

Data di pubblicazione: novembre 2013

Il libro è una narrazione storico-critica del percorso lungo oltre cinquant’anni (1959-2011) di quella straordinaria avventura artistica chiamata teatro d’avanguardia.
Pippo Di Marca teatralmente parlando è un ‘esploratore’ onnivoro, nei confronti degli altri e del ‘mondo’, ma soprattutto nei confronti di se stesso e del proprio mondo, delle proprie epifanie, o fantasmagorie. Da qui nasce la voglia, l’urgenza di raccontarsi e al tempo stesso la necessità di raccontare gli altri, in quanto suoi riflessi o viceversa. Giacché tutti interagiamo, specie quando apparteniamo allo stesso ‘lato selvaggio’: come è il caso degli artisti che hanno fatto in Italia, nelle generazioni, nelle lotte e nei lutti, il ‘nuovo teatro’ a partire dagli anni ’60 e dei loro compagni di strada, critici, studiosi, spettatori, a vario titolo i loro mentori deputati. Così compaiono e convivono, nel libro, accanto all’intera ‘peregrinazione’ dell’autore, le vicende, i percorsi, le traiettorie, gli incroci di tutti i personaggi, maggiori e minori: come fossero protagonisti e interpreti di quel grande romanzo, e se si vuole spettacolo, che è passato ‘sotto la tenda dell’avanguardia’.

Scarica la scheda in pdf
Le prime 16 pagine del libro

Altre informazioni
L X H: 14,5 x 20,5; CONFEZIONE rilegato in brossura; COPERTINA carta usomano con risvolti, colori; INTERNO illustrato B/N; 2013, pp. 328
ISBN: 978-88-7218-368-7