Ricerca Gallerie Mostre I nostri link Collane Periodici Catalogo 2013 Home Chi siamo
Dello stesso autore (2)

Altre Visioni n.41

Il falso e il vero
Il teatro di Arturo Cirillo

Andrea Porcheddu
Euro 18.00
scheda libro »

Altre Visioni n.89

Il Teatro dei Borgia

a cura di Andrea Porcheddu
Euro 14.00
scheda libro »

Primo piano

Strade Blu n.10

Quanto dista il teatro?
Un’indagine sociopoetica tra spettatori e non spettatori a Parma

a cura di Roberta Gandolfi
Euro 16.00
scheda libro »

Fuori Collana n.0

Il teatro in fotografia
L’immagine della prima attrice italiana fra Otto e Novecento

Marianna Zannoni
Euro 18.00
scheda libro »

Lo Spirito del Teatro n.93

Altre scene
Copioni del terzo millennio

Paolo Puppa
Euro 15.00
scheda libro »

Altre Visioni n.142

Storia del Living Theatre
Conversazioni con Judith Malina

Cristina Valenti
Euro 20.00
scheda libro »

Altre Visioni n.141

Teatro Laboratorio della Toscana
Diretto da Federico Tiezzi

a cura di Leonardo Mello
Euro 14.00
scheda libro »

I Diavoletti n.6

Amletino

Simone Martini
Euro 11.00
scheda libro »

Lo Spirito del Teatro n.92

Intorno a “Don Carlos”: prove d'autenticità
da Friedrich Schiller

Marco Filiberti
Euro 12.00
scheda libro »

Altre Visioni n.140

Do, undo, do over
Ermanna Montanari in Teatro delle Albe

Laura Mariani
Euro 14.99
scheda libro »

Altre Visioni n.139

Manuale atipico di sopravvivenza teatrale
Emanuele Conte e il Teatro della Tosse

Matteo Paoletti
Euro 16.00
scheda libro »

Altre Visioni n.138

Interior Sites Project
Il teatro di Cuocolo/Bosetti. IRAA Theatre

a cura di Laura Bevione
Euro 17.00
scheda libro »

Altre Visioni n.137

Cento storie sul filo della memoria
Il “Nuovo Teatro” in Italia negli anni ’70

a cura di Enzo Gualtiero Bargiacchi
Rodolfo Sacchettini
Euro 25.00
scheda libro »

Altre Visioni n.68

Questo fantasma
Il critico a teatro

Roberta Ferraresi
Andrea Porcheddu
Euro 16.00

Data di pubblicazione: gennaio 2010

“Questo fantasma, il critico a teatro” vuole essere un “manualetto”. E muove da un duplice tentativo, o forse da un grande desiderio. Quello di fare una ricognizione non compilativa della scena italiana di questi anni – almeno di quel teatro che abbiamo amato e amiamo – e il tentativo di riflettere sullo stato della nostra critica. Abbiamo cercato, in modo molto libero e soggettivo, di ripercorrere alcune tra le maggiori teorie critiche del Novecento, provando poi ad applicarle alla nostra scena e alla nostra critica quotidiana. Ne è uscito un curioso ibrido, fatto di spunti teorici e possibili applicazioni pratiche viste da entrambi i lati della medaglia: ossia dalla scena e dalla platea, dalla parte di chi il teatro lo fa e dalla parte di chi ne scrive. Si parte da una ricognizione sullo stato della critica italiana, per poi attraversare tre grandi temi, come il Soggetto, il Segno, la Società e chiudere con una riflessione sulla postmodernità e la scena di questi anni. Insomma, vorremmo che questo manuale fosse di stimolo per aprire nuove prospettive di analisi, per dialogare in modo più articolato con gli artisti, per stimolare analisi e – ovviamente, perché no? – altre critiche. La battaglia per rilanciare la diffusione di un pensiero critico – non solo nel teatro – è di vitale importanza: in anni di asservimento culturale al dettato televisivo; di appiattimento e di ingrigimento del dibattito sociale; di impoverimento delle prospettive; occorre fare uno sforzo per restituire dignità alla dimensione critica. Questo libro non pretende certo di essere la soluzione a tanti problemi, semmai solo un piccolo tassello, un contributo di chi pensa la critica teatrale come qualcosa di più e di diverso da una pratica di servizio…

Scarica la scheda in pdf
Le prime 16 pagine del libro

Altre informazioni
L X H: 14,5 x 20,5; CONFEZIONE rilegato in brossura; COPERTINA carta patinata plastificata con risvolti, colori; INTERNO B/N; 2009, pp. 280
ISBN: 978-88-7218-286-4